Finanza e Imprese

Trionfo di Bouygues nel 2023: una crescita straordinaria e un futuro promettente

Gruppo Bouygues Francia

Bouygues (+4,94%) è in testa all’indice CAC 40 grazie a risultati 2023 migliori di quanto previsto, dovuti soprattutto a Equans, società di servizi acquisita nel 2022 che ha registrato un’ottima performance. L’utile netto del Gruppo è passato da 973 milioni di euro nel 2022 a 1,04 miliardi di euro nel 2023. L’utile operativo sulle attività ordinarie è aumentato del 19%, superando le aspettative. Le vendite hanno raggiunto i 56 miliardi di euro, con un aumento del 26% rispetto all’anno precedente.

Per il 2023 l’azienda francese pagherà un dividendo di 1,90 euro per azione, con un aumento di 10 centesimi rispetto al 2022. Per il 2024, punta a una leggera crescita del fatturato e dell’utile operativo, nonostante un contesto economico incerto.

Impegnato anche nell’edilizia, con Bouygues Immobilier, la società rende inoltre noti i suoi progetti in questo ambito. L’attività «continuerà ad affrontare un contesto di mercato difficile, che offre poca visibilità sui tempi di ripresa.» Questo l’annuncio rilasciato.

Bouygues ha quindi dimostrato una solida performance nel 2023, trainata dalla crescita delle sue attività e dalla redditività di Equans. Si conferma come una figura chiave nel panorama industriale e finanziario, pronto ad affrontare le sfide future con determinazione e resilienza.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Più letti

To Top
open page accessibility options
display page in hight contrast
Contrasto elevato
display page with big text
Ingrandisci testi
display page in grey scale color
Scala di grigio
display page in inverted colors
Colori invertiti
display page in low brightness
Bassa luminosità
display page without images
Nascondi le immagini
reset page accessibility options
Reset
closed page accessibility options
Chiudi