Mobile Payment : anche in Francia si preferisce ancora il pagamento in contanti

Aprile 6, 2020
Condividi!

Contanti o soluzione moderna per pagare le spese quotidiane ? L’OpinionWay polling Institute per l’European fintech SumUp ha condotto uno studio sulle abitudini di pagamento in Francia. Questo studio, svolto in due parti, riguarda sia i clienti che i commercianti, con un campione selezionato di 1023 persone di più di 18 anni.

Lo studio rivela che due francesi su cinque (il 39%) preferiscono usare la carta di credito per i loro acquisti quotidiani. Usare il codice segreto rimane la soluzione preferita dal 69% dei clienti, mentre il 31% di loro sceglie il pagamento contacless che non prevede nessun codice. Va menzionato che solamente il 2% degli utenti francesi è passato al mobile payment mentre il 33% di loro preferisce ancora pagare in contanti. 

Anche in Francia come in Italia, per alcuni pagamenti quotidiani si preferisce per praticità il contante: più della maggioranza degli intervistati preferisce usarli al panificio (68%), al bar (58%) o al mercato (66%). Però le carte di credito sono sempre più utilizzate, soprattutto tra i giovani lavoratori. Si legge nelle statistiche che il 24% degli interrogati è solito pagare con carta di credito al panificio (il 17% usa il contactless), il 27% al bar (il 16% usa il contactless) e il 23% al mercato (il 10% usa il contactless), mentre quasi la metà dei giovani lavoratori non porta più contanti con sé (il 46%). Le persone dai 65 anni in su, mantengono invece le loro abitudini, con l’87% di loro che afferma di avere sempre almeno qualche euro con sé.

Dal punto di vista del commerciante, la carta di credito viene sempre più accettata. Lo studio rivela che l’81% dei professionisti ne consente l’uso e particolarmente i commercianti locali. Purtroppo, viene ancora spesso imposto un importo minimo per pagare tramite carta di credito, e 4 commercianti su 10 non offrono ancora il pagamento contacless per i piccoli importi. Un dato positivo è che il pagamento mobile sta prendendo sempre più piede, essendo ormai accettato dal 27% degli esercizi commerciali, ovvero più di un quarto. Infine, al passo con la tecnologia sembrano essere i ristoranti: l’83% di essi accetta il pagamento contactless e il 47% è attrezzato per il mobile payment.

Ines Daneluzzo 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


float